QN - Burger King assume e apre nuovi locali in Italia

  • 26/10/2020
  • 09:00
Tags:
  • Press Releases
Il soffitto di cristallo da Burger King non c’è. Il 57% dei manager? Donne. Il 59% dello staff? Donne. Chi guadagna di più? Le donne. Una fotografia in controtendenza rispetto al trend italiano ed europeo quello che emerge dai dati del focus sull’occupazione realizzato da Burger King Restaurants Italia che analizza la presenza di donneuomini per ruolo e le differenze salariali.
Il soffitto di cristallo da Burger King non c’è. Il 57% dei manager? Donne. Il 59% dello staff? Donne. Chi guadagna di più? Le donne.
 
È una fotografia in controtendenza rispetto al trend italiano ed europeo quello che emerge dai dati del focus sull’occupazione realizzato da Burger King Restaurants Italia che analizza la presenza di donneuomini per ruolo e le differenze salariali.
 
La catena di ristoranti ha deciso di proseguire nel programma di nuove aperture in Italia creando, di conseguenza, nuove opportunità di lavoro. In ogni ristorante Burger King lavorano in media 25 dipendenti la cui età media si aggira intorno ai 26 anni. Le assunzioni di nuovo personale riguardano sia staff crew e sia manager sui ristoranti. Nella catena di ristoranti particolare attenzione viene dedicata ai diritti dei dipendenti.

E così l’azienda presenta un quadro più felice, in netto contrasto rispetto a quanto emerge, invece, dall’ultimo Gender Gap Report pubblicato dall’Osservatorio JobPricing e Spring Professional, dove l’Italia, stando al Global Gender Gap Report del World Economic Forum, si colloca al 17esimo posto tra le venti nazioni dell’Europa Occidentale per disparità salariale tra uomo e donna.

Leggi l'articolo completo