Spring, un alleato al fianco di aziende e lavoratori

  • 23/04/2020
  • 16:37
Tags:
  • Insights

Moltissime realtà dovranno ripensare i propri modelli organizzativi, sia dal punto di vista degli spazi che degli orari e della percentuale di smart working attuabile.

Con l’avvicinarsi della Fase 2 per aziende e collaboratori si apre una fase totalmente nuova. Moltissime realtà dovranno ripensare i propri modelli organizzativi, sia dal punto di vista degli spazi e del distanziamento delle persone che degli orari e della percentuale di smart working attuabile. Altre dovranno modificare il proprio modello di business, ripensando in tutto o in parte i propri prodotti, come ha fatto la Ferrari che si è riconvertita per la realizzazione di ventilatori polmonari o grandi case di cosmetica che hanno cominciato a produrre gel disinfettante. Sarà sicuramente una fase di grande cambiamento, da gestire con attenzione.

Il ruolo di Spring Professional e del Gruppo Adecco

Anche durante il periodo di lockdown i consulenti di Spring e dell’intero Gruppo Adecco sono stati pienamente operativi in modalità “agile”, grazie a un modello operativo implementato già nei due anni precedenti. In questa fase il gruppo ha ulteriormente potenziato una serie di servizi che possono essere fruiti a distanza, con tutte le caratteristiche di sicurezza. A partire dalle attività di recruiting, per cui è disponibile un innovativo sistema di video-intervista e di assesment, che consente di valutare i candidati senza la necessità della loro presenza di persona. Allo stesso modo è possibile per gli specialisti Spring e Adecco somministrare test e prove di assessment in modalità digitale, azzerando i problemi di contatto fisico. Il ricco database di profili costruito negli anni di attività consente poi di individuare con più facilità e velocità eventuali profili richiesti.

Formazione a distanza

Anche in questa area l’esperienza maturata può essere di supporto alle aziende in questa fase di cambiamento: il gruppo dispone infatti di piattaforme in-cloud di e-learning che possono essere utilizzate per la formazione sia del personale interno in caso di riconversione, che per eventuali nuovi assunti. Ovviamente è completamente digitalizzata anche la parte dei contratti e della gestione del personale in somministrazione.

La forza della consulenza

Ma come sempre la forza della proposta Spring sarà da una parte la sua presenza capillare e la conoscenza del territorio, che permetterà di dare risposte anche in presenza di calendari di ripartenza differenziati per Regione o per settore, dall’altra la specializzazione di consulenti nei vari settori produttivi, che consentirà alle aziende di avere al proprio fianco professionisti in grado di comprendere appieno le problematiche del momento e di essere un supporto attivo e “su misura” per le aziende e i lavoratori.