Nasce Mylia, la formazione targata Adecco Group

  • 06/12/2018
Tags:
  • Insights

In Italia solo il 60,2% delle aziende fa formazione ai dipendenti, contro il 72,6% della media europea. Eppure, in una fase di grandi cambiamenti come questa, in cui le competenze diventano obsolete alla velocità della luce, aggiornare la preparazione dei propri dipendenti è una necessità a cui non ci si può sottrarre


In Italia solo il 60,2% delle aziende fa formazione ai dipendenti, contro il 72,6% della media europea. Eppure, in una fase di grandi cambiamenti come questa, in cui le competenze diventano obsolete alla velocità della luce, aggiornare la preparazione dei propri dipendenti è una necessità a cui non ci si può sottrarre se si vuole rimanere competitivi. Per questo The Adecco Group, da sempre impegnato nel supportare la crescita delle aziende e delle loro persone, ha deciso di aggiungere alla già ampia gamma di servizi un nuovo marchio. Nei giorni scorsi è stato infatti presentato Mylia, brand dedicato a formazione e sviluppo professionale, con percorsi di apprendimento per aziende e individui (www.mylia.com).

Conoscere per crescere

Se è vero che la formazione è necessaria, è altrettanto vero che per essere efficace deve essere “tagliata” sulle specifiche esigenze delle aziende e delle persone. Per questo Mylia propone un percorso formativo che parte dalla raccolta di dati aziendali e individuali che permettono di capire il contesto. Grazie all’analisi di questi dati è possibile capire il fabbisogno formativo e costruire un progetto individualizzato di re-skilling o up-skilling sia sempre human centered. In questo la tecnologia è un alleato fondamentale: la metodologia messa a punto da Mylia fa ricorso all’intelligenza artificiale e a machine learning per dare alle aziende preziose indicazioni su come competenze e comportamenti di vario tipo impattano sulle performance personali e aziendali. E, di conseguenza, su come intervenire per migliorarli.

Digital, People, Abilities

Tre sono le aree su cui si concentra la proposta di Mylia: una formazione Digital, per creare o migliorare le competenze necessarie a far fronte alle nuove sfide dei big data, dell’intelligenza artificiale, dell’IoT. L’area People propone invece percorsi di sviluppo che hanno l’obiettivo di migliorare le soft skill, i comportamenti, le capacità relazionali all’interno dei contesti organizzativi. Infine con Abilities Mylia propone una formazione più tecniche e a livello di competenze in settori diversi fra cui Sales&Marketing, Production Operation & Supply Chain, R&D &Innovation, Human Resources. “Grazie ad un approccio rivoluzionario e totalmente innovativo, Mylia permetterà alle persone di lavorare sulle competenze e sui loro comportamenti.” Ha dichiarato Roberto Pancaldi, Managing Director di Mylia. “Un lavoro che metterà sempre la persona al centro, creando percorsi formativi individuali e aziendali sfruttando le tecnologie più avanzate e l’analisi di dati con l’obiettivo di migliorare sia la competitività delle imprese che quella degli individui stessi”.